NEWS
Il Cavallo di Leonardo è il simbolo della 132^ stagione all'Ippodromo SNAI San Siro, che apre i battenti sabato 16 marzo dalle ore 12. Nasce il Leonardo Horse Project presentato il prossimo 10 aprile (Foto Dena - Snaitech)
L’Ippodromo SNAI San Siro apre… anche alla cultura. Conto alla rovescia per il Leonardo Horse Project
14 Marzo 2019

L’Ippodromo Snai San Siro riapre i battenti per la 132^ stagione questo sabato 16 marzo dalle ore 12 con ingresso gratuito per tutti. In occasione della celebrazione dei 500 anni dalla scomparsa di Leonardo da Vinci, l’impianto del galoppo milanese, unico al mondo dichiarato “Patrimonio nazionale“, seguirà una linea impostata su eventi di carattere artistico e culturale a 360 gradi per tutta la cittadinanza e i turisti.

In questo contesto Snaitech sceglie di celebrare il genio toscano con il Leonardo Horse Project che verrà presentato il prossimo 10 aprile durante la 58^ edizione del Salone del Mobile di Milano (9/14 aprile), offrendo una lettura inedita e unica dell’opera Leonardesca. Un pool di 13 artisti, designer e illustratori, selezionati da Cristina Morozzi, omaggia Leonardo decorando ognuno, secondo la propria cifra stilistica, una riproduzione in scala del celebre Cavallo per poi diventare il soggetto di un’installazione collettiva posizionata all’Ippodromo Snai San Siro per tutta la durata della Design Week.

Il Grand Opening del 10 aprile punta a promuovere l’impianto ippico realizzato nel 1920 dall’architetto Paolo Vietti Violi, uno dei massimi rappresentanti dello stile Liberty, come nuova tappa del circuito del Fuorisalone. Al termine della Design Week, il Leonardo Horse Project approda in città. I Cavalli di Design, infatti, lasciano l’ippodromo e vengono posizionati in tredici punti collegati con la presenza di Leonardo a Milano. I Cavalli rimangono a Milano da inizio maggio fino ad ottobre, per poi far ritorno all’Ippodromo SNAI San Siro in chiusura di stagione a Novembre. Il progetto è inserito nel palinsesto delle celebrazioni del Comune di Milano #Leonardo500.