NEWS
Ultima riunione in diurna all'Ippodromo Snai Sesana sabato 4 giugno. Dall'11 al via con le notturne (Foto Rosellini - Snaitech)
Sabato al Sesana con l’ultima riunione diurna… e il Premio Fiaccola Effe. Dall’11 al via con le notturne fino al 3 settembre
2 Giugno 2022

All’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme si entra nel mese di giugno ma anche nell’atmosfera estiva con un programma di corse al trotto fissato per sabato 4 dalle ore 16:05 con sette prove. Sarà anche l’ultimo appuntamento con le riunioni che iniziano nel pomeriggio dato che tutte le altre, dall’11 giugno al 3 settembre, inizieranno alla sera. Passando all’analisi della 7^ giornata stagionale, spicca il Premio Fiaccola Effe, la prova tecnicamente più affascinante. Si tratta di un handicap sulla distanza del doppio chilometro in cui potrebbe essere protagonista Dunga. L’allievo di Casillo, infatti, è reduce da alcune discrete prove in prima classe e per questo sabato toscano merita di diritto il ruolo di favorito. Come antagonista emerge Dragons Bar, vincitore di recente, e in bello stile, sulla pista in proposizione di corsa analoga. Bello ed intricatissimo appare sulla carta anche il Premio Opal Brown dove possono vincere tutti i partenti: ci potrebbe essere il potente Vasty Di Poggio a sconvolgere la prova, dato che è in progresso dopo il rientro post parentesi francese. Nelle restanti prove della riunione bisogna tenere d’occhio il potente, ma falloso, Batik Delle Badie nel Premio Aladin Effe, ma anche la veloce Carisma Di No nel Premio Louvre, e il ben sistemato Zar SLM nella prova riservata agli allievi per il Premio Oreste. Infine anche il duttile Dante Cla nel Premio Pacha dei Greppi e poi quella Chiara Letizia che nel Premio Nieves VL – Trofeo Sesana, sarà una delle favorite più nette dell’intera riunione. Ma vediamo nel dettaglio corsa per corsa.

PRIMA CORSA – PREMIO ORESTE

Si apre la giornata al Sesana con agli allievi in sulky a cavalli anziani di medio-bassa categoria. Proviamo a scegliere come favorito Zar SLM visto che ha l’aiuto dei birilli, che è in forma e che ha dimostrato di avere buon feeling con la sua giovane interprete. Afrodite ORS ha trovato un missile di recente sulla pista, ma ha gran condizione ed è una possibile protagonista. Occhio poi ai due ospiti siciliani Zelig Rab e Blue Moon, dal momento che sono entrambi in ordine.

SECONDA CORSA – PREMIO FIACCOLA EFFE

Il centrale di giornata è una bella prova ad handicap per ottimi soggetti di 3 anni sulla media distanza. Dunga dopo una serie di tentativi in prima classe, torna in un contesto più morbido e merita di diritto il ruolo di cavallo da battere. L’avversario dichiarato è Dragons Bar, visto che ha destato una gran bella impressione di recente, proprio sulla pista, in una proposizione di corsa analoga. Davanti il “veleno” potrebbe essere Destiny Di poggio.

TERZA CORSA – PREMIO PACHA DEI GREPPI

Tre anni non vincitori di 6.000 euro in carriera. Sgambature che potranno dare un valore aggiunto. Dante Cla aveva iniziato l’anno nel migliore dei modi, e considerando che le ultime sono tutte in contesti molto più qualificati di quello odierno, oggi potrebbe tornare ad essere fra i protagonisti. Seconda scelta, Dexter LZ, visto che a sprazzi ha mostrato di saper andare. Domus Aurea PAR è ben guidata, ma sino ad oggi ha fatto vedere poco.

QUARTA CORSA – PREMIO OPAL BROWN

Condizionata per cavalli di 5 anni ed oltre, molto incerta ed aperta a diverse soluzioni. Vasty di Poggio potrebbe essere venuto avanti dopo il rientro post-francese ed è una idea plausibile. Attalo nell’ultimo scorcio di stagione sta andando come un treno ed anche nell’occasione si gioca una discreta chance. Romantico, Zimmy Cub ed il rientrante Brivio D’Elite sono altri tre in grado di lottare tranquillamente per il successo.

QUINTA CORSA – PREMIO ALADIN EFFE

Condizionata per cavalli di 5 anni ed oltre sul miglio. Batik Delle Badie è sempre chiacchierato, ma ha dei problemi caratteriali non ancora risolti, oggi però trova la seconda fila e potrebbe evitare le solite riottosità in avvio. In sostanza a percorso netto, avrebbe primissima chance. Conta anche l’ospite Brunita Caf che parte piano ma è dotata di robusta progressione. Infine Adone Delle Selve, confinato al sei, ma in discreto ordine nel periodo.

SESTA CORSA – PREMIO NIEVES VL – TROFEO SESANA

Handicap ad invito per cavalli di 4 anni sulla distanza del doppio chilometro. Chiara Letizia è una cavalla completa, quindi nonostante i 20 metri di penalità, rimane il probabile punto di riferimento della contesa, anche considerando che ci sono pochi passaggi da fare. Davanti può essere un fattore Cabras Di Casei, soprattutto se andasse in posizione e trovasse il treno di corsa giusto. Poi Cluny Dei Greppi che ha vinto e convinto una settimana fa.

SETTIMA CORSA – PREMIO LOUVRE

Si chiude la 7^ giornata all’Ippodromo Snai Sesana con la prova per femmine di 4 anni sul doppio giro di pista. Molto si giocherà nel lancio, visto che le due cavalle di chances sono entrambe scattiste provette, ovvero Carisma Di No e Classica Matto. Diamo leggera preferenza all’allieva di Casillo, perché è ipotizzabile sia progredita dopo il rientro, comunque sia positivo. Clodinne e Cesara Dei Colli, devono sperare in lotte premature, con relative evenienze tattiche favorevoli.